ItalianEnglish
Menu principale
Home
News
George Martin
"Il Trono di Spade" serie TV
I Sette Regni
Immagini
Download
Forum
GuestBook
Sala del Trono
Credits
Disclaimer
Contatti
Link
Visitatori
mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi248
mod_vvisit_counterIeri584
mod_vvisit_counterQuesta Settimana1894
mod_vvisit_counterQuesto mese11448
mod_vvisit_counterTotale2615209
Advertisement
This A Ring of Ice and Fire site
is owned by AXL.
A Ring of Ice and Fire
[ Home | List | Random | Join ]
Ultimi Aggiornamenti
Profezie da I Guerrieri del Ghiaccio
giovedė 27 dicembre 2012

AVVERTIMENTO DI QUAITHE     "Adesso ascoltami, Daenerys Targaryen. Le candele di vetro continuano a bruciare. Presto... Leggi tutto...
Profezie da Il Dominio della Regina
sabato 05 dicembre 2009

La Profezia di Maggy la Rana   «Quando sposerò il principe?» chiede la giovane Cersei. «Mai. Tu sposerai il... Leggi tutto...
Profezie da Tempesta di Spade
giovedė 05 giugno 2008

I Sogni del Fantasma di Cuore Alto Il Fantasma di Cuore Alto ha parecchi sogni profetici nei libri: "Ho sognato che vedevo ... Leggi tutto...
Profezie da La Regina dei Draghi
giovedė 05 giugno 2008

La Casa degli Eterni Nel lasso di tempo trascorso nella Casa degli Eterni, Dany sente e vede alcune cose. Alcune di queste visioni sono... Leggi tutto...
Profezie da Il Regno dei Lupi
giovedė 05 giugno 2008

La Canzone di Macchia Macchia, il giullare di Roccia del Drago, mostra un inquietante capacità di predire eventi con canzoni... Leggi tutto...
Profezie da Il Grande Inverno
giovedė 05 giugno 2008

Lo Stallone che cavalca il Mondo "Veloce come il vento egli cavalca, e dietro di lui, il suo Khalasar copre tutta la terra, uomini... Leggi tutto...
Profezie da Il Trono di Spade
giovedė 05 giugno 2008

I sogni di Bran Guardò verso est. Vide un grande vascello sfrecciare sulle acque del Morso. Sua madre era sola in una cabina, lo... Leggi tutto...
Profezie da Il Grande Inverno
Scritto da Axl   
giovedė 05 giugno 2008

Lo Stallone che cavalca il Mondo

"Veloce come il vento egli cavalca, e dietro di lui, il suo Khalasar copre tutta la terra, uomini innumerevoli, con arakh che scintillano nel pugno come gli affilati steli d’erba della grande pianura. Furioso come la tempesta questo principe sarà. Dinanzi a lui, i suoi nemici terrore proveranno e lacrime di sangue le loro mogli piangeranno, e per il dolore le carni si strazieranno. Le campane nei suoi capelli avvertiranno del suo arrivo. E nelle loro tende di pietra, gli uomini color del latte al suo nome tremeranno. Il principe cavalca. […] Lo stallone che monta il mondo lui sarà. "


Questa passo riguardante il figlio di Dany, preso dalla bocca di una delle anziane del dosh khaleen, è interessante per il fatto che dimostra che le profezie non sono infallibili, e possono dimostrarsi false o fallire se altre forze esterne sono al lavoro. Questa profezia non si avvererà mai, poiché Dany ha perso il figlio Rhaego, nato morto.

O forse questa non è affatto una vera profezia, semplicemente pensieri sconnessi di una donna delirante.

I Sogni di Bran


“Ho sognato di nuovo il corvo, ieri notte. Il corvo con tre occhi. è volato nella mia camera da letto e mi ha detto di seguirlo. Così sono andato con lui. Siamo scesi nelle cripte. C’era il lord mio padre, là sotto. Abbiamo parlato. Lui era triste.”


“E come mai?” Maestro Luwin continuava a osservare attraverso il suo tubo.


“Qualcosa che aveva a che fare con Jon, credo.” Il sogno era stato profondamente inquietante, molto più di tanti altri sogni con il corvo."


Bran, in questa occasione, incontra in sogno suo padre, che in questo momento è già stato ucciso, per questo Bran lo raggiunge nelle cripte. Il fatto che ci sia qualcosa da fare riguardo Jon, potrebbe significare che Eddard avrebbe voluto rivelare chi fossero i suoi veri genitori e forse che qualche segreto riguardante Jon sia custodito nelle cripte di Grande Inverno. (vedere anche profezia seguente)


 


 


 

Il Sogno di Jon


"Sto camminando in un vestibolo vuoto...apro porte, chiamo nomi...il castello è sempre vuoto...le stalle sono piene di scheletri. Questa cosa mi fa sempre paura, così riprendo a correre, spalanco porte, salgo gradini a tre alla volta, inizio ad urlare per cercare qualcuno, chiunque, alla fine mi ritrovo di fronte la porta di accesso del sepolcro...Urlo che non sono uno Stark e che quello non è il mio posto ma non serve, devo scendere lo stesso,cosi inizio a scendere,scivolando con le mani lungo i muri non avendo torcie per farmi luce. Diventa sempre più buio, finché ho voglia di urlare...e a questo punto mi sveglio sempre."


Jon dice a Sam che questo è un sogno ricorrente e come nel sogno di Bran (vedere profezia precedente) sembrerebbe indicare che un segreto riguardante Jon è custodito nelle cripte di Grande Inverno. Forse il segreto riguardante i suoi genitori? Questo potrebbe significare che Jon sia figlio di Lyanna Stark e che questo sia indicato in qualche modo sulla tomba di Lyanna stessa.


 


 

Il Sogno di Arya

Come Jon, Arya non ha molti sogni profetici ma quello descritto in questa occasione è interessante:


Dal loro arrivo ad Approdo del Re aveva avuto sogni paurosi, nei quali si perdeva nei meandri del castello.Suo padre le aveva detto che la Fortezza Rossa era più piccolo di Grande Inverno, ma nei sogni era immense, un labirinto di pietra senza fine, con muri che si spostavano e cambiavano forma. Si ritrovava a vagare in corridoi oscuri,coperti da arazzi vecchi e sbiaditi, scendeva infinite scale, correva attraverso cortili e lungo ponti coperti. Gridava ma non appariva nessuno. In alcuni luoghi le pietre sembravano trasudare sangue e non c’erano finestre. A volte udiva la voce di suo padre, ma sempre flebile e lontana. Cosi correva e correva, cercava di raggiungerla, ma era inutile. Per quanto corresse la voce si perdeva e svaniva. E Arya rimaneva sola, nelle tenebre .


Sembrerebbe simbolizzare il fatto che Arya sarà isolata dai suoi amici e dai suoi famigliari, destinata a rimanere sola nel mondo. Il sangue sulle pareti potrebbe significare che Arya diventerà più violenta e “oscura” con il proseguire della serie, oppure il sangue indica semplicemente la serie di lutti che dovrà affrontare: Eddard, Catelyn, Robb... La voce di Eddard che si affievolisce simboleggia la divisione dalla figlia a causa della morte.


 


 

La Profezia di Mirri Maz Duur


“Quando [Drogo] tornerà come prima?”


“Quando il sole sorgerà a occidente e tramonterà ad oriente” rispose Mirri Maz Duur. “Quando i mari si seccheranno e le montagne voleranno via nel vento come foglie morte. Quando il tuo grembo sarà di nuovo fecondo e tu darai vita a un figlio vivo. Allora, e solo allora, lui farà ritorno.”

Questa potrebbe non essere una vera profezia, semplicemente un modo per dire “non accadrà mai”. Se questo è vero, e crediamo in quanto detto da Mirri Maz Duur, allora Dany non potrà mai avere suoi figli. Naturalmente la maegi potrebbe mentire accecata dalla rabbia e dalla sete di vendetta.

 

Una nuova interpretazione, legge questa profezia in modo non letterale. Ne "La Danza dei Draghi", infatti il mare dothraki inizia a seccarsi, Quentin Martell (che ha come simbolo nobiliare il sole) nasce (=sorge) nell'Ovest e muore (=tramonta) nelle terre a Oriente. Mentre si trova nel mare d'erba, inoltre, Dany sembra che perda sangue per un aborto, segno che possa essere di nuovo fertile. Resta ancora dubbiosa, però, l'interpretazione della frase "le montagne voleranno via nel vento come foglie morte". E' comunque improbabile che al realizzarsi di tutti i requisiti Khal Drogo faccia ritorno dalle Terre della Notte. 

Ultimo aggiornamento ( giovedė 27 dicembre 2012 )
 
< Prec.   Pros. >
facebook logo